Un vicesindaco, un sms galeotto, un conflitto di interessi: commedia all'italiana a Udine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La Segreteria udinese del Partito Liberale Italiano, in merito alla vicenda che vede coinvolto il vice Sindaco Giacomello per un sms inviato al presidente dell'Udinese calcio, pone l'attenzione sulla necessità di trasparenza all'interno delle Istituzioni.

Evidentemente il centrosinistra, che per anni ha cavalcato il tema del conflitto di interessi, sembra dispensare dalle critiche i propri uomini, soffermandosi sull'ingenuità del sms anzichè sul più grave - secondo noi - intreccio di affari tra l'azienda di cui Giacomello è titolare ed importanti imprese di costruzioni, una delle quali vede appunto Franco Soldati, il destinatario del sms di scuse, in qualità di direttore commerciale.

Non mettiamo in discussione la buona fede degli interessati, ma siamo convinti che la trasparenza non debba essere un atto di generosità gentilmente concesso, quanto un preciso dovere di ogni politico, nei confronti della politica e dei cittadini.

Non ci è chiaro in verità neppure il motivo della mozione di sentimenti espressa dal cdx in favore dell'Udinese calcio e dei dirigenti coinvolti nell'inchiesta. Non ci è chiaro a che titolo il consiglio comunale di Udine avrebbe dovuto portare umana solidarietà alle persone indagate. La solidarietà verso chi soffre è un fatto meramente personale. riteniamo ciascuno dei consiglieri liberissimo di esprimerla a titolo strettamente personale, senza coinvolgere la politica e le Istituzioni, i cui compiti sono altri.

Vogliamo pertanto, come Partito Liberale Italiano, portare la nostra solidarietà agli uomini della Magistratura e della Guardia di Finanza che svolgono, spesso in condizioni di estremo disagio, importanti mansioni di pubblica utilità.

Luigi Picci

Segreteria Udine

Partito Liberale Italiano

I più letti
Torna su
UdineToday è in caricamento