rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Un candidato del centrodestra replica a Tanzi: «Giù le mani dal Feff!»

Guglielmo de Puppi, collega di coalizione e candidato consigliere comunale per la città di Udine con Autonomia Responsabile, dissente dal ragionamento del consigliere azzurro che l'altro ieri si è scagliato contro la piccola Chinatown ricostruita in via Mercatovecchio

Guglielmo de Puppi, candidato alle elezioni comunali di Udine sotto il simbolo di Autonomia Responsabile ha voluto precisare che non tutto il centrodestra sostiene e approva quanto espresso sui social da Vincenzo Tanzi l'altro ieri. Per questo, a difesa del Far Est Film Festival e per dimostrare all’elettorato che nel centrodestra esiste anche una corrente moderata a favore della promozione culturale,  il giovane de Puppi ci ha tenuto a precisare quanto segue:

"Trovo incredibile l’attacco di Vincenzo Tanzi nei confronti del Far East Film Festival -scrive il candidato- . Un conto è criticare le politiche di gestione dell’immigrazione della giunta Honsell, un altro è attaccare un evento culturale solo perché esterofilo. Udine ha bisogno di manifestazioni di respiro internazionale per promuovere il turismo e valorizzare l’immagine della nostra Città nel mondo.Oggi sarò presente all’inaugurazione in via Mercatovecchio, la cultura e l’immagine della nostra città non devono essere in alcun modo una prerogativa di una sola parte politica ma rappresentano un patrimonio per tutta la popolazione. L’obbiettivo non è creare polemiche che indeboliscano la coalizione, semmai mettere in chiaro che non abbiamo condiviso l’affermazione di Tanzi".

Fontanini contro i «circoli di fighetti radical chic» della città

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un candidato del centrodestra replica a Tanzi: «Giù le mani dal Feff!»

UdineToday è in caricamento