menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area dove sorgerà il parcheggio

L'area dove sorgerà il parcheggio

Parcheggio di piazza Primo Maggio, "un obbrobrio" per il Pdl udinese

I mugugni nascono dopo la diffusione del progetto per la parte esterna della struttura. Secondo Vincenzo Tanzi siamo di fonte a "un contrasto architettonico che pone la struttura in evidente conflitto tra i vari palazzi vicini"

Se sul progetto degli interni della struttura struttura che sorgerà in piazza Primo Maggio c'è comunanza di intenti con la maggioranza, non si può dire che succeda la stessa cosa con la parte esterna, molto criticata dal Pdl udinese per voce del vice coordinatore vicario Vincenzo Tanzi, che ha esternato al riguardo.

«Lo stile architettonico dalla struttura esterna del nuovo parcheggio in piazza primo maggio è orrenda, indecifrabile e non ha nulla a che vedere con tutto il contesto circostante. Un contrasto architettonico che pone la struttura in evidente conflitto tra i vari palazzi vicini. Tra i primi a soffrirne è il Palazzo Sello, donato al Comune di Udine perché esso diventasse la sede dell’omonimo Istituto Statale d’Arte G. Sello, un bellissimo pezzo di storia udinese. E ancora la bellissima vista del colle del Castello di Udine, la Chiesa della Madonna delle Grazie, il Liceo Classico Jacopo Stellini risalente ai primi del novecento, e per finire il verde di piazza Primo Maggio. Tutto questo per dire: cosa centra quell’obbrobrio.

Un pezzo realizzato in struttura in vetro paragonabile a una “serra” e il rimanente in colore “rosso” che si stagna, come un pugno nell’occhio deturpando tutto ciò che lo circonda. Infine, immagino le buone intenzioni della ditta Vidoni e del progettista, forse non si è reso conto di quello che stava progettando e dove, ma quello che fa più specie e anche difficile capire, come mai a Udine la Soprintendenza ai beni architettonici e ambientali, da un lato critica i tavoli e quant’altro in Piazza San Giacomo e poi permette, dando parere positivo, a un qualcosa che ha veramente dell’incredibile. Prima di dare inizio ai lavori c'è ancora tempo. Auspichiamo che il progetto della struttura esterna di accesso al parcheggio sia rivisto, per renderlo in armonia con tutto ciò che lo circonda».

PARCHEGGIO DI PIAZZA PRIMO MAGGIO, LAVORI PER 11 MILIONI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento