menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Coppola

Paolo Coppola

Coppola: le nuove tecnologie porteranno posti di lavoro in Regione

L'assessore comunale all'innovazione di Udine racconta le ragioni del suo impegno per le Politiche 2013: "si all'abolizione delle province per migliorare l'amministrazione pubblica"

Paolo Coppola, classe 1973, assessore all'innovazione ed e-goverment del Comune di Udine ha collezionato 1951 voti alle primarie per i parlamentari del Pd, classificandosi al terzo posto tra i più votati dopo Isabella De Monte e Gianna Malisani. Ci ha spiegato i motivi del suo impegno e i suoi progetti in  caso di elezione al Parlamento.

Perché ha scelto di candidarsi?
Ho deciso di candidarmi perché ritengo fondamentale fermare la perdita di competitività che il nostro Paese sta accumulando a causa del ritardo nell'informatizzazione e nell'uso delle nuove tecnologie. Purtroppo in Parlamento non ci sono sufficienti competenze in questo ambito e questo è uno dei motivi per cui siamo così arretrati.

Come risolvere il problema occupazione, anche a livello locale?
Nei prossimi anni la maggior parte di posti di lavoro proverrà dalle nuove professioni, quelle relative alle nuove tecnologie ed è quindi fondamentale recuperare competitività in quegli ambiti. Io penso di poter dare un contributo in questo senso e credo che questo possa essere d'aiuto sia a Udine sia alla Regione.

Le province sono ancora uno strumento utile?
Le province devono essere abolite per rendere più efficiente l'azione amministrativa riducendo le sovrapposizioni e spostando l'erogazione dei servizi in capo ai comuni e la programmazione in capo alle regioni.

Come vede il taglio dei rappresentanti politici in regione?
La riduzione dei rappresentanti deve essere fatta per ridurre il rischio legato alle piccole clientele territoriali, ma soprattutto va fatta la riduzione delle indennità dei rappresentanti che vanno legate con una certa proporzione alla soglia di povertà e vanno eliminati tutti i privilegi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento