Martinuzzi: risparmio energetico e fondi alle ristrutturazioni per Tricesimo

Il candidato sindaco a Tricesimo nel suo programma punta alla tutela dell'ambiente, alla raccolta differenziata e dice stop al consumo del territorio

Bilancio partecipato, risparmio energetico, stop al consumo del territorio, raccolta differenziata e dialogo con i cittadini. Sono i punti cardine del programma elettorale della candidata sindaco per Tricesimo Gabriela Martinuzzi, sostenuta da Italia dei valori e dalla lista civica Insieme si può. La Martinuzzi, classe 1957, lavora nella pubblica amministrazione dal 1998 prima come consigliere comunale, poi come assessore. In questi anni ha lavorato per migliorare i servizi alle case di riposo, per il mondo del volontariato e delle associazioni e per aiutare i giovani a trovare lavoro. Adesso si presenta anche per rafforzare la presenza femminile nelle istituzioni e aderisce alla campagna delle Donne democratiche che propongono la doppia preferenza di genere durante le elezioni.

La Martinuzzi, inoltre, propone un bilancio partecipato, dove le scelte siano condivise con associazioni, categorie e cittadini. Altro obiettivo è quello del risparmio energetico, puntando al 100 per cento di utilizzo di energia rinnovabile sul territorio comunale e all'ingresso nella classifica di Legambiente dei “comuni rinnovabili”. “Ci vuole anche un piano energetico comunale – continua – per risparmiare sui costi di gestione degli immobili. Per evitare il consumo del territorio sarebbe meglio ristrutturare le case già esistenti, che costruirne di nuove, per questo è giusto sostenere i cittadini che intendono recuperare le proprie abitazioni. Un'altra idea potrebbe essere quella di ridurre le tasse comunali per i proprietari che vogliono riaprire i negozi sfitti”. Spazio alla raccolta differenziata spinta, premiando i cittadini più virtuosi e organizzando incontri pubblici. Tra i tanti obiettivi, anche quello di collaborare con gli altri comuni e di far entrare Tricesimo nell'associazione “Comuni virtuosi” e nel “Patto dei sindaci”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Niente mini zone rosse, Fedriga fa dietro front: si ai tamponi per tutti

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

Torna su
UdineToday è in caricamento