Sul set la seconda stagione di Volevo fare la Rockstar, è caccia di nuove location

Da ottobre Gorizia e Cormons tornano ad essere “Caselonghe” per la fortunata serie di Rai 2

È arrivata finalmente la conferma: volevo fare la rockstar, la fortunata serie trasmessa da Rai 2, torna in Friuli Venezia Giulia per le riprese della seconda stagione. In questi giorni la FVG Film Commission sta accompagnando la Pepito Produzioni alla ricerca di nuove location.

Il Collio, Gorizia e Cormons saranno ancora una volta Caselonghe, l’immaginario borgo che fa da sfondo alle movimentate avventure di Olivia e delle Brulle. L’inizio delle riprese è previsto per ottobre. La regia è ovviamente ancora affidata al goriziano Matteo Oleotto, nel cast ritroveremo Valentina Bellè, Giuseppe Battiston, Angela Finocchiaro, Riccardo Maria Manera, Emanuela Grimalda e le amatissime brulle Caterina Baccichetto e Viola Mestriner.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non è stato un anno facile per il cinema FVG - fanno sapere da Film Commission - come per tutti. Ora ripartiamo, nel rispetto di non facili protocolli ma con tanta voglia. E siamo certi che farlo con Matteo Oleotto e la seconda stagione di “Volevo fare la rockstar” ci riporterà l’entusiasmo di sempre e anche un po’ di allegria. Ringraziamo i Comuni di Gorizia e Cormons per aver assicurato alla serie la consueta convinta collaborazione” commenta soddisfatto il Presidente della FVG Film Commission Federico Poillucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Un uragano terrorizza il mar Ionio, il suo nome è "Udine"

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento