Grotte di Villanova, in vista dell'apertura di stagione tre visite straordinarie

Approfittando del "varco" offerto dalla zona gialla, le Grotte di Villanova propongono un tris di visite straordinarie in anticipo sulla data dell'apertura ufficiale della stagione 2021, prevista per la prima settimana di marzo.

Un tris di visite straordinarie

Lunedì 22 febbraio sarà riattivato il percorso turistico standard, che richiede all'incirca un'ora e mezza e cui si potrà accedere il lunedì e il mercoledì, con partenze alle 11 e alle 14.30.

Sempre lunedì 22, ma alle 17.30, si terrà anche l'escursione “Ta skrita Pot-Il Sentiero nascosto”, al di fuori dell'itinerario pavimentato e illuminato, per una durata di 3 ore.

Venerdì 26 febbraio, alle 17.30, sarà visitabile in anteprima il nuovo percorso turistico, frutto di un lungo e appassionato lavoro dei soci del Gelv, Gruppo esploratori e lavoratori Grotte di Villanova, e non ancora inaugurato ufficialmente, che porta fino alla maestosa Sala Margherita, già protagonista, l’ottobre scorso, di una grande manifestazione collegata al Giro d'Italia e di alcuni giri sperimentali. La durata del tragitto, nel caso, è di due ore e mezza.

Per ogni tour obbligatoria la prenotazione

Orari e modalità delle escursioni sono stati studiati nel rispetto dei requisiti di sicurezza imposti dalla situazione sanitaria, per assicurare sempre - come fatto, con successo, nella stagione 2020 - il necessario distanziamento fra i visitatori. I gruppi saranno contingentati: proprio in ragione del numero contenuto di persone ammesso a ogni tour sarà obbligatoria la prenotazione, chiamando la reception al numero 320.4554597.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.grottedivillanova.it o seguire la pagina Fb, che verrà aggiornata costantemente: qualora venisse ripristinata la zona arancione, naturalmente, le escursioni saranno annullate. Sarà cura dello staff avvisare per tempo quanti si fossero già prenotati.

"Con queste iniziative, inedite per il mese di febbraio - commenta il presidente del Gelgv, Mauro Pinosa -, ci proponiamo di avviare al meglio la stagione turistica 2021. Ringrazio le guide che hanno dato la disponibilità per questo impegno. Crediamo fortemente nelle potenzialità delle nostre splendide grotte, volano per il turismo nell'intero comprensorio. Aspettiamo i visitatori nel paradiso incontaminato dell’Alta Val Torre, ricca di tradizioni e di specialità gastronomiche".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Bel tempo e "zona gialla", ingredienti perfetti per un'escursione tra i casoni della laguna

    • dal 27 febbraio al 28 marzo 2021
    • Banchina Canale di, Via San Vito
  • Tutti in pista, torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 14 marzo 2021

I più visti

  • Bel tempo e "zona gialla", ingredienti perfetti per un'escursione tra i casoni della laguna

    • dal 27 febbraio al 28 marzo 2021
    • Banchina Canale di, Via San Vito
  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Tutti in pista, torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 14 marzo 2021
  • Tra terra e mare, a Tolmezzo apre la mostra sulle Alpi Carniche di 300 milioni di anni fa

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 6 aprile 2021
    • Palazzo Frisacco
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento