"Viva Pasolini!": al Palamostre in scena il primo episodio di "Il treno"

Continua il progetto del CSS "Viva Pasolini!" con il primo dei 12 episodi di "Il treno" in scena dal 28 al 30 gennaio al Teatro Palamostre.

Rita Maffei pone l’opera di Pasolini al centro di uno sviluppo drammaturgico, in questo caso ispirato al viaggio del poeta dal Friuli a Roma, nel 1950: Il treno è uno spettacolo a episodi in cui luoghi cardine della biografia e tracce dell’opera di Pasolini si mescolano e dialogano con l’eredità viva del poeta in noi

Il testo dello spettacolo teatrale a episodi è un'Ideazione di Rita Maffei. Gli interpreti sono: Gabriele Benedetti, Emanuele Carucci Viterbi, Paolo Fagiolo e con Irene Canali e Giuseppe Attanasio. Le immagini e video a cura di Cinemazero. Consulenza scientifica Angela Felice. Produzione CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ex asilo di Blessano: quattro appuntamenti con la rassegna teatrale autunnale 2019

    • dal 9 novembre al 20 dicembre 2019
    • Ex asilo di Blessano
  • TILT, lo spettacolo de Le Cirque World’s Top Performers fa tappa a Udine

    • dal 5 al 7 dicembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Al Giovanni da Udine torna la Ceghedaccio Symphony Orchestra Fvg con "Let the music play"

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Giovedì 21 novembre il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato a marchio MEGA a Udine (UD)

    • solo domani
    • 21 novembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento