Dissonanze: "Lo Stato Sociale" porta la Rivoluzione a Udine

Sabato 7 maggio continua la rassegna Dissonanze con un evento eccezionale: al Teatro S. Giorgio di Udine, alle ore 21, andrà in scena “La rivoluzione è facile se sai come farla”, uno spettacolo teatrale di Kepler 452 con le musiche de Lo Stato Sociale.  Lo spettacolo è organizzato con la collaborazione del TSU – Teatro Sosta Urbana ed è un’iniziativa ospitata da Vicino/Lontano 2016. La data è parte della “Stagione Tx2 Teatro Palamostre Teatro S. Giorgio”.

“La rivoluzione è facile se sai come farla” è una libera riduzione teatrale di un testo di Quit The Doner (Daniele Rielli), realizzata da Kepler 452, Vincenzo Cramarossa e Vincenzo Fiorica, con le musiche de Lo Stato Sociale e la regia di Nicola Borghesi. Sul palco: Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale), Paola Aiello, Nicola Borghesi.

Il team di Dissonanze ha scelto di proporre al pubblico di Udine questo spettacolo perché nasce con l'intento di portare i giovani, specialmente gli under 30, a contatto con il mondo del teatro, da loro ormai così poco frequentato. Per questo è uno spettacolo pop, che viene proposto fuori dai teatri convenzionalmente intesi, negli spazi che solitamente appartengono alla musica. In scena c'è Lodovico Guenzi (Lodo) con le musiche de Lo Stato Sociale, la band in cui suona.

È possibile oggi, qui, per noi, immaginare una rivoluzione? Se sì, quale? Questo spettacolo parla di rivoluzione, una prospettiva così lontana dalle vite dei venti/trentenni in questo Paese, partendo da due possibili declinazioni: la sovversione violenta dei rapporti di forza in cerca di un nuovo ordine e il moto di un corpo celeste intorno al suo asse. Due venti/trentenni, con il loro carico di speranza e frustrazione, cercano di cambiare radicalmente la propria vita mentre si avvicina la rivoluzione, quella vera. Un motore che, forse, è comune alle piccole rivoluzioni dei due protagonisti e a tutte le altre. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento