“Simboli, archetipi, miti”: le divinità di Alfredo Pecile alla Cari Fvg

“Divinità” dai nomi arcani – Aloc Acoc, Aniggednac, Orolc – dalle quali spira una ieraticità che ricorda l’arte pre-colombiana ma che sottendono un messaggio quanto mai attuale: sono, infatti, dei “di un secolo da dimenticare” e la materia che l’artista utilizza, scompone, ricompone senza mai deformarne la forma industriale, è la plastica. In questa progettazione che tiene conto del ritmo, del movimento, dei mutamenti di percezione a seconda del punto di vista, l’artista riesce ad affrancarsi dalle forme chiuse della scultura tradizionale e, nel contempo, carica di valenza estetica ed etica ciò che era stato concepito per un ambito puramente funzionale.

Inaugurazione: sabato 3 febbraio 2018, ore 11.30
Sede espositiva: salone della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, via del Monte 1, Udine
Periodo: dal 3 al 17 febbraio 2017
Orari di apertura: lunedì – venerdì dalle 8.05 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.00; sabato dalle 9.00 alle 13.00
Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bluewater", il film girato a Cividale esce su Vimeo

    • dal 22 marzo 2020 al 22 marzo 2021
  • A Udine ripartono le mostre d'arte: "Lorenzo Missoni _ Pensiero. Poetico."

    • dal 29 maggio al 19 settembre 2020
    • Kobo Shop
  • Workshop di marketing sportivo

    • 20 giugno 2020
  • Opere particolari di Rosanna Morettin

    • dal 22 maggio al 20 giugno 2020
    • Galleria Studio Arte Morettin
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento