menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra regionale di Pantianicco: la migliore azienda è la "Sant'Urbano"

Il Premio Mela Friuli 2013 è stato assegnato alla ditta di Sequals. "Un'azienda sempre attiva nella sperimentazione di nuove colture e nella gestione delle piante". Riconoscimenti anche a succo, sidro e aceto

Assegnato il Premio Mela Friuli 2013 durante la 44sima Mostra regionale della Mela di Pantianicco, promossa dalla Pro Loco di Pantianicco e dal Comune di Mereto di Tomba. La commissione tecnica, presieduta da Emilio Beltrame dell'Assessorato regionale all'agricoltura, dopo aver effettuato i sopralluoghi in circa 80 aziende, ha individuato  l’innovativa “Sant’Urbano” di Lodovico ed Henrich Martinelli di Sequals come migliore azienda frutticola regionale, con la motivazione: “Si tratta di un’azienda sempre attiva nella sperimentazione di nuove colture e nella individuazione delle più idonee modalità di gestione della pianta al fine di permettere costanza di produzione ed elevate qualità dei frutti”. La Sant’Urbano  nata nel 1985, è passata da 10 ettari ai 13 attuali, coltivati a mele Golden, Gala, Granny Smith, Stark, Fuji, Pink Lady e Modì.

Il Vicepresidente e Assessore alle Risorse rurali agroalimentari e forestali della Regione, Sergio Bolzonello, ha anche premiato le aziende agricole Franceschinis Paolo di Mortegliano (miglior azienda di produzione biologica), la  Marco Driutti di Bertiolo (fra le aziende con meno di 3 ettari) e la Podrecca di Lina Del Torre e Dario Nereo  di Lorenzaso  (miglior azienda di montagna). Sono stati assegnati anche i premi per le migliori cassette di mele a: Pez Pio di Beano, con la varietà Modì per il “Gruppo misto”, seguita dalla Podrecca di Lorenzaso Tolmezzo (Gala), dalla Valnatisone di Pulfero (Stark- Red Chief), dalla F.lli Simeoni di Gorgo di Latisana  (Fuji), dalla  Sant'Urbano di Sequals  (Granny Smith), dalla Raffl di Lestizza  (Golden) e dalla Franceschinis Paolo di Mortegliano di  (Gruppo Biologico). Premiati, infine, anche il succo di mela, il sidro e l'aceto. Il miglior succo di mela limpido è prodotto pari merito dalle aziende regionali Pomis, Soini, dalla scuola “Malva Arnaldi”, dalla slovena Rozej  e dalla Markuta; il miglior succo di mela torbido è della slovena Rozej, Il sidro di mele migliore, invece, è della Cooperativa Agricola “Il frutto permesso” e della Kostinger. Per l'aceto di mele ma anche di pomodoro, pera e ai chiodi di garofano, si sono distinte le aziende della Mostbarkeiten. Info: www.prolocopantianicco.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento