Piano e violino per il prossimo concerto di Nei Suoni dei Luoghi

Proseguono i concerti del festival internazionale di musica e territori "Nei Suoni dei Luoghi", che venerdì 18 settembre vedrà salire sul palco il giovane pianista Alessandro Del Gobbo e la violinista Valentina Danelon. Per l'occasione, un intenso programma composto da musiche di Haydn, Schumann, Ligeti e Freschi.

Prenotazioni

L’evento è a ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria, telefonando al numero 0432 532330 (dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.00) o inviando una mail a info@associazioneprogettomusica.org entro il giorno precedente lo spettacolo. Il Festival Nei Suoni dei Luoghi è organizzato da Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Spettacolo e con il sostegno della Fondazione Friuli.

La musica

I fantasiosi episodi che costituiscono il Carnaval sono stati ideati da Schumann utilizzando un gioco già sperimentato da Bach, cioè comporre musica a partire dalla corrispondenza che alcune lettere hanno con le note nella notazione tedesca. Il nome della città di Asch è quindi tradotto in una sequenza sonora che diventa l’anello di congiunzione fra ritratti umani, suggestioni, ideali e maschere carnevalesche. Appartiene allo spirito romantico anche il brano del friulano Freschi, autentica perla per violino e pianoforte.

Gli artisti

Alessandro Del Gobbo ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni e nel 2018 si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la Menzione Speciale sotto la guida della professoressa Franca Bertoli al Conservatorio Tomadini di Udine, presso il quale attualmente è iscritto al Biennio a indirizzo solistico. Valentina Danelon si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto e si laurea al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Si perfeziona con Y. Berinskaya e R. Zanettovich. Come solista è premiata in vari concorsi nazionali e internazionali e si è esibita in Italia e all’estero da solista e in ensemble cameristici.

Prossimi appuntamenti

Il festival, poi, continuerà durante il mese di ottobre. Prossimo appuntamento il 10 con il progetto “L’Insiúm”, nella Chiesa di San Francesco a Udine e, ancora, il giorno 17 con il “Concerto per Napoleone”, nella Chiesa di Santa Maria della Purificazione di Campoformido.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Predis, la nazione negata", debutto in Tv per il docufilm sui preti friulani

    • Gratis
    • dal 12 al 26 gennaio 2021
    • Rai3 bis canale 103 del digitale terrestre
  • Dino Park Udine, lo spettacolo dei dinosauri dal vivo

    • dal 1 agosto 2020 al 1 febbraio 2021
    • Centro commerciale Città Fiera
  • "Fila a teatro": riparte la rassegna per adulti e ragazzi tra storia, grandi classici, commedia dell'arte e narrazione

    • Gratis
    • dal 19 settembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • L'omaggio di Tarcento a Zanussi, vero e proprio laboratorio di inclusione sociale

    • Gratis
    • dal 19 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Allestimento in Sala Margherita - visite virtuali online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento