La musica classica en plein air con l'Orchestra Filarmonici Friulani

Al via venerdì 31 luglio al Parco di Sant'Osvaldo, "Orchestra in Miniatura", rassegna di concerti narrati con l'Orchestra, Riccardo Ricobello e Angelo Floramo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Sei concerti narrati in altrettanti luoghi inconsueti a Udine e Gemona del Friuli: al via venerdì 31 luglio alle ore 21.00 dal Parco di Sant’Osvaldo la rassegna “Orchestra in Miniatura”, un’idea dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani con il supporto della Regione FVG e dei Comuni di Udine e Gemona del Friuli, e la partecipazione straordinaria di Riccardo Ricobello e Angelo Floramo “Orchestra in Miniatura” è il titolo della rassegna musicale dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani che presenta due concerti narrati, distribuiti in sei appuntamenti in location inedite a Udine e Gemona del Friuli. Al via venerdì 31 luglio nel Parco di Sant’Osvaldo con una serata dedicata a Ludwig van Beethoven, la rassegna si chiuderà venerdì 18 settembre nello splendido Priorato di Santo Spirito di Ospedaletto di Gemona del Friuli attraverso le note di Johannes Brahms e la voce inconfondibile di Angelo Floramo. Due, dunque, i programmi proposti dall’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani per questa rassegna realizzata in collaborazione con i Comuni di Udine e Gemona del Friuli, e il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia. Il primo è interamente dedicato alla Sinfonia n.6 “Pastorale” di Ludwig van Beethoven nella trascrizione per sestetto d’archi - un'orchestra in miniatura - e accompagnata dalla voce del giovanissimo attore e doppiatore friulano Riccardo Ricobello su testi originali di Francesco Anese e Alessandro Ricobello (31 luglio - Sant’Osvaldo, 2 agosto - Concerto all’alba al Castello di Gemona, 13 agosto - Fontana di Silans in località Godo di Gemona e 14 agosto - Area verde Paolo De Rocco a San Domenico, Udine). Il secondo vedrà invece l’esecuzione della Serenata Op. 11 di Johannes Brahms - riarrangiata per nonetto - narrata dall’inconfondibile voce di Angelo Floramo (11 settembre - Spazio Venezia, via Stuparich Udine e 18 settembre - Priorato di Santo Spirito, Ospedaletto di Gemona). “L’emergenza Covid-19 ha imposto un ripensamento dell’attività della musica dal vivo e la nostra scelta è stata di trovare un modo sicuro di portare la musica classica vicino alle famiglie, nei quartieri, garantendo il distanziamento sociale senza rinunciare al repertorio orchestrale”, spiega il presidente dell’OFF, Gabriele Bressan. “Da qui l’idea di scegliere brani sinfonici in trascrizioni d’autore per gruppi più piccoli (sei e nove musicisti) e di coinvolgere due voci del territorio, l’una emergente, Riccardo Ricobello, e l’altra che non ha bisogno di presentazioni, Angelo Floramo, che andranno a narrare e guidare l’ascolto attraverso testi originali, pensati proprio per permettere agli ascoltatori di immergersi nella musica e nella mente dei compositori.” Info: www.filarmonicifriulani.com

INGRESSO LIBERO con prenotazione obbligatoria: filarmonicifriulani@gmail.com.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento