Inaugura la mostra sui pionieri europei del teatro di figura dietro le quinte

Per la prima volta in Italia “Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Venerdì 30 giugno alle ore 18, negli spazi del Teatrino delle Orsoline, annesso al Cips Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli di Cividale del Friuli, si alzerà il sipario sulla mostra itinerante "The pioneers of European puppetry behind the scenes. I pionieri del teatro Europeo dietro le quinte” giunge per la prima volta in Italia. La retrospettiva dedicata a tre grandi Maestri del teatro di Figura del XX secolo è stata realizzata nell'ambito di All Strings Attached. Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes, progetto europeo finanziato dall'Unione Europea attraverso il Programma Europa Creativa, che ha come capofila il Comune di Cividale del Friuli, luogo natio di Vittorio Podrecca, l'impresario che ha reso grandi le marionette italiane in tutto il mondo.

L'ente friulano ha operato assieme ad altre tre realtà dislocate in tre nazioni differenti: il Teatro delle marionette di Lubiana – Slovenia (Lutkovno Gledališče Ljubljana), la Compagnia di marionettisti di Granada – Spagna (la Titeres Etcetera S.L. di Granada) e l'Accademia delle Arti di Osijek – Croazia (l'Umjetnička Akademija u Osijeku) con l’obbiettivo primario di farsi portavoce del teatro di figura europeo nella prima metà del XX secolo dalle Alpi al Mediterraneo, focalizzandosi sullo studio e sulla valorizzazione di tre autorevoli personaggi dell'epoca.

Un allestimento interattivo e sorprendente disvelerà al pubblico l’immaginifico mondo e la ricchezza creativa dei tre indiscussi maestri del teatro di figura Milano Klemencic (1875-1957), Vittorio Podrecca (1883-1959) ed Hermenegildo Lanz (1893-1949). Il vernissage sarà inoltre l’occasione per presentare il ricco percorso del progetto europeo “All strings attached” alla presenza di tutti i partner internazionali. La mostra sarà visitabile a ingresso gratuito fino al 30 settembre 2017 dal lunedì al venerdì dalle 10.15 alle 13 e dalle 15.15 alle 18; il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10.15 alle 18.

L’inizio del XX secolo è stato “ringiovanito” da una generazione di importanti personaggi che hanno proposto nuove forme nel teatro di figura e hanno integrato nella loro visione il lavoro artistico di compositori, scrittori e artisti. La mostra itinerante si concentra sui tre grandi maestri del teatro di figura, protagonisti del progetto All strings attached: Milan Klemencic (1875—1957) con il suo teatro in miniatura, Vittorio Podrecca (1883—1959) e il suo teatro di marionette ispirato al mondo dello spettacolo e al varietà, nonché a Hermenegildo Lanz (1893—1949) che con le sue marionette d'avanguardia è stato fondatore del teatro di figura spagnolo assieme al compositore Manuel de Falla e al poeta Federico Garcia Lorca.

Sabato 1 e domenica 2 luglio ore 11 è in programma una visita guidata gratuita alla mostra e al Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie di Maria Signorelli. La mostra è presentata in occasione della tappa finale di “All Strings Attached. Pioneers of European Puppetry Behind the Scenes”. Cividale del Friuli diverrà dal 28 giugno al 2 luglio 2017 capitale del teatro di figura. In programma workshop, seminari, spettacoli, dietro le quinte a consclusione di ogni rappresentazione, sui tre pionieri europei del teatro di marionette Vittorio Podrecca, Milan Klemenčič e Hermenegildo Lanz. per un’immersione a trecentossessanta gradi nel magico mondo delle marionette.

Torna su
UdineToday è in caricamento