"Farine di Flor", farine e birre artigianali a Sutrio

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Sutrio
  • Quando
    Dal 06/10/2019 al 06/10/2019
    dalla mattina
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

"Farine di Flor, mulini, farine e delizie della Carnia" farà riscoprire per un'intera domenica vecchi cereali dai sapori antichi, spesso dimenticati, oltre a un mondo agricolo autentico e genuino.

La storia

Tra le montagne della Carnia il terreno è reso fertile e coltivabile da un’antichissima tradizione. In particolare, dal Medioevo si iniziarono a seminare i cereali, che ben si adattarono alle condizioni climatiche: soprattutto grano, orzo, grano saraceno (pajan), segale e, dopo la metà del 1700, anche il granoturco, che diventò il più diffuso e utilizzato. Per macinare e frantumare i chicchi, i corsi d’acqua si punteggiarono di piccoli mulini, alcuni dei quali sono ancora oggi funzionanti.

La festa

Quella di domenica 6 ottobre, sarà una festa per ricordare queste antiche tradizioni e la storia di questi luoghi, che animerà per tutto il giorno il borgo carnico dell'Alta Valle del But. Si potranno trovare molteplici varietà di farina e i loro molti impieghi in campo gastronomico, dalla polenta alle minestre, dal pane ai biscotti, fino alla pastafrolla.

Le aree della festa

Tra le vie, le piazze e le corti del centro storico, saranno allestite sei aree dove i visitatori potranno scoprire prodotti e degustare piatti rustici, abbinati alla pregiate birre di sei birrerie artigianali del Friuli. Tra i sapori da provare ci saranno, tra gli altri, il Pan di Sorc accompagnato dalla Vahrackara, entrambi presidi Slow Food della regione, il pane di segale con il pastorut di Sutrio (formaggio erborinato a pasta molle, in cui dolce e piccante convivono armoniosamente), piatti della tradizione come il Suf di Zucca e la Meste (gnocco al cucchiaio fatto con latte e una miscela di farine di grano tenero, mais e segale condito con burro fuso, ricotta affumicata e salame) e un’ampia varietà di dolci tipici. In ciascuna tappa, che porterà il nome di un mulino ancora attivo (o comunque visitabile), saranno anche esposte le farine, gli oggetti di lavoro, gli attrezzi da cucina e si potranno apprendere le lavorazioni di un tempo e quelle di oggi, e i migliori utilizzi per ogni tipologia di prodotto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Lignano Sabbiadoro il grande Presepe di Sabbia 2019

    • dal 30 novembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Tensostruttura a ridosso della Terrazza a Mare
  • Il The della domenica al castello di Buttrio

    • dal 17 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Castello di Buttrio
  • The Pozzolis Family: lo spettacolo della famiglia più amata del web al Giovanni da Udine

    • 20 febbraio 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Corsi propedeutici all’off-road, iscrizioni al via: a Gonars istruttori a disposizione dei mini-piloti 

    • dal 13 aprile al 27 gennaio 2020
    • Pista di motocross
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento