Al via la sesta stagione del Salotto Musicale Fvg: il primo concerto

  • Dove
    Via A. Diaz, 47
    Fagagna
  • Quando
    Dal 22/11/2019 al 22/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Diverse tariffe
  • Altre Informazioni

Venerdì 22 novembre il Salotto Musicale Fvg inaugura la sua sesta stagione di musica insolita e arte partecipata. In totale, saranno sei i concerti che si terranno da novembre 2019 a maggio 2020, sempre a Fagagna.

Il primo concerto

Venerdì 22 novembre la stagione inaugura con Shifting Cities del duo Promenade Sauvage (Luca Piovesan, fisarmonica, Maarten Stragier, chitarra elettrica). Un lavoro a dieci mani, che oltre ai due musicisti, coinvolge anche tre compositori del continente americano sul tema del viaggio verso nuove radici.

L'arte

Come ogni anno, il Salotto Musical Fvg non è solo musica. Ciascuna serata è accompagnata, infatti, da un’opera d’arte selezionata. E proprio su questo fronte, la nuova stagione salottiera presenta una grande novità, ovvero la collaborazione con Cristina Burelli della Libreria Martincigh di Udine per la scelta dei contributi d’arte, spaziando dall’arte visiva alle installazioni, dalla videoarte alla danza.

Prossimi incontri

Dopo il primo concerto di fine novembre, la programmazione continuerà nel 2020 con un incontro speciale, in calendario per gennaio. Alla Libreria Martincigh si terrà "Happy Hours", nel corso del quale sarà presentata l’intera stagione del Salotto, con un ospite davvero d’eccezione: Gary Brackett, responsabile e direttore artistico del Living Theatre Europa, nonché collaboratore di Judith Malina dalla fine degli anni ’80. Proprio in tema di Living Theatre e ambienti newyorkesi, non potrà mancare quello che è ormai diventato un appuntamento classico di ogni stagione salottiera, ovvero una serata dedicata al pianoforte preparato di John Cage, in Cage-Ideas, sempre a gennaio. A febbraio, invece, l’atteso ritorno di Lorenzo Meo, con il suo progetto Piano Soundscapes, mentre a marzo Agnese Toniutti suonerà Only 76 (women composers), una serata che vuole segnare una linea di continuità con la passata stagione, dedicata alla creatività femminile. L’evento di aprile, invece, Toscana ’900, avrà come protagonista una giovane interprete alla sua prima performance al Salotto, Ilaria Baldaccini, che proporrà un raffinato progetto pianistico dedicato ai compositori toscani del Novecento. L’ultimo appuntamento a maggioArmenian – Timber, chiude un cerchio ideale con due compositori che hanno collaborato con il Living Theatre di New York, Lucia Dlugoszewsky con il suo timber piano e composizioni scelte di Alan Hovaness.

Prenotazioni

Tutte le serate del Salotto Musicale Fvg sono riservate ai soci dell’associazione CoroPOPMagico e con prenotazione obbligatoria, o tramite modulo on-line, cliccando il pulsante “Prenota” sul sito https://coropopmagico.wixsite.com/salottomusicale, o tramite email, scrivendo a salottomusicalefvg@gmail.com, oppure telefonando al 348.8027207 (Laura).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La primavera di Udin&Jazz, il festival torna a Udine per una tre giorni "special edition"

    • dal 28 al 31 maggio 2021
    • Teatro Palamostre
  • Giovani musicisti da tutto il mondo in concorso a Palmanova

    • Gratis
    • dal 13 al 16 maggio 2021
    • Teatro Gustavo Modena
  • Vent'anni di Voci, a Udine quattro concerti per festeggiare il Coro Fvg

    • dal 18 maggio al 8 giugno 2021
    • Ex Chiesa di San Francesco

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento