Il mitico Johnny Osbourne a Udine per "Dissonanze 4"

Il 21 settembre è in programma, dalle 22, al Rock 60 di Pradamano un concerto con la leggenda reggae, Johnny Osbourne, con la sua unica tappa nel Nord Italia. Lo stesso giorno, sul palco del Circolo (in via Val D'Aupa 2, a Udine), dalle 19.30, saliranno i Belize

Ultimi scampoli di estate e ultimi super concerti targati su Dissonanze 4’, la rassegna di musica sperimentale organizzata dal Circolo Cas’Aupa. Il 21 settembre è in programma un doppio incredibile e imperdibile appuntamento: sul palco del Circolo (in via Val D'Aupa 2, a Udine), dalle 19.30, saliranno i Belize, dalle 22 tutti al Rock 60 di Pradamano con la leggenda reggae Johnny Osbourne (un evento organizzato da Cas'Aupa e Warrior Charge Soundsystem; i biglietti si possono già acquistare su www.mailticket.it) con la sua unica tappa nel Nord Italia.  La rassegna chiuderà con Winter il 28 settembre.

Johnny Osbourne

Johnny (Errol all’anagrafe) Osbourne è uno degli artisti reggae e dancehall più popolari di tutti i tempi. Inizia la sua carriera nel ’67, all’epoca era il cantante dei The Wildcats. Più tardi lo possiamo ascoltare nel suo singolo debutto, ‘All I Have Is Love’, poco dopo lancia il primo album, ‘Come Back Darling’. A portarlo al successo (siamo nella fine degli anni ’70) saranno per ‘Truths And Rights’ e ‘Folly Ranking’ che lo consacrano, fino a oggi, come uno dei più ammirati artisti reggae della scena internazionale. Tuttavia, è probabilmente più noto per le sue hit danceall di metà anni '80 ‘Buddy Bye’ (basato su Sleng Teng riddim di King Jammy), ‘Ice Cream Love’ e ‘Water Pumping’. La sua prima volta in Italia risale solo al 2012 quando è tornato nel Vecchio Continente dopo 20 anni di assenza. Nel 2015 lo ritroviamo nel Belpaese con un tour tutto italiano di sei date, nel 2016 ancora una tappa italiana. Osbourne è tornato a salutare i suoi fans nel 2018 a marzo. Ora lo si attende a Udine, il 21 settembre (dalle 22, al Rock 60 di Pradamano) per l’unica tappa nel Nord Italia, poi si sposterà, il giorno seguente a Bari.

Il live del 21 settembre

 I concerti di ‘Dissonanze 4’ proseguono con i Belize, il 21 settembre dalle 19.30, una band di Varese attiva dal 2014. Il loro sound è ricercato ed essenziale, ed esplora le varie sfaccettature della musica urban più attuale, mescolando rap, elettronica e trip-hop con suoni e stili contemporanei di derivazione pop. Il loro mondo vuole raccontare, attraverso analogie, atmosfere cupe e malinconiche, la notte e le vite che la animano, la quotidianità cittadina e la voglia di guardare fuori, osservare il mondo alla ricerca di qualcosa di nuovo. Con l'album d'esordio ‘Spazioperso’ (Ghost Records / Self, 2016) e l’ep ‘Replica’ (2017), e un intenso tour lungo tutta la penisola, si impongono come uno dei nomi più originali e interessanti del panorama indipendente italiano.

Dissonanze 4

Dissonanze, formula molto apprezzata dal pubblico fin dalla sua prima edizione e che anche nella versione invernale (organizzata alla Fiera di Udine) ha fatto raggiungere il traguardo del ‘tutto esaurito’, “è un progetto di cui andiamo molto fieri – ha spiegato Valentina Lazzara, vicepresidente di Cas’Aupa – che ci permette di entrare in contatto con un’ampia fascia di pubblico e di indagare su filoni musicali sempre nuovi”. Inoltre, ha concluso il presidente Francesco Nguyen, “diamo la possibilità a tutti di vedere artisti che altrimenti potrebbero ascoltare solo sul web”.

Cas’Aupa

Il Circolo Arci Cas’Aupa è una realtà attiva sulla scena culturale udinese ormai da 11 anni, (e quest’anno fra i vincitori del bando Funder35) composta da soli volontari (per la gran parte under 25), che è riuscita a far arrivare in città numerosissime prime regionali e in alcuni casi italiane (Ought, Iosonouncane, Xiu xiu, Stregoni) con un occhio di riguardo verso la scena indie. Merito del lavoro del presidente Francesco Nguyen, del direttore artistico Jacopo di Gaspero e dei gruppi di giovani volontari. ‘Dissonanze 4’ può contare sulla partnership di Pietrasonica, Blud e sul contributo di Regione Fvg, Fondazione Friuli. Non mancano, inoltre, le collaborazioni con altre realtà cittadine e non come vicino/lontano, Cooperativa PuntoZero, Spazioersetti, Circo all'incirca.

INFO - Per tutti gli approfondimenti del caso è possibile visitare il sito dissonanze.org, dare un’occhiata ai profili Facebook (dissonanze.udine o casaupa), Instagram (#dissonanze) o mandare un’e-mail all’indirizzo info@casaupa.org.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Da Sanremo a Lignano, Ultimo si esibirà live al Teghil a giugno 2019

    • 29 giugno 2019
    • Stadio Teghil
  • Folkest 2019, tutti i concerti per l'estate e le novità di quest'anno

    • dal 20 giugno al 22 luglio 2019
    • diverse location
  • Il Volo live a Palmanova, appuntamento sabato 22 giugno 2019

    • 22 giugno 2019

I più visti

  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • Aria di Festa 2019, il programma e tutti gli eventi della storica manifestazione di San Daniele

    • Gratis
    • dal 21 al 24 giugno 2019
  • Udinestate 2019, il programma completo di tutti gli eventi

    • dal 7 giugno al 15 settembre 2019
  • Aria di Festa 2019 a San Daniele, il programma

    • Gratis
    • dal 21 al 24 giugno 2019
    • San Daniele
Torna su
UdineToday è in caricamento