Musica in Villa 2019, tutti i concerti in programma della 19esima edizione

Per la sua 19esima edizione, Musica in Villa propone 16 concerti che si terranno tra il 12 luglio e il primo settembre 2019. Scopo della rassegna è quello di valorizzare e promuovere luoghi, paesaggi e scenari presenti nel Medio Friuli. Questo, grazie a proposte musicali uniche e di grande qualità.

La rassegna estiva

L'iniziativa, promossa e organizzata dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, vede il sostegno della Regione Fvg, della Fondazione Friuli e di BancaTer, oltre a tante altre realtà del territorio. Anche per quest'anno Musica in Villa propone un programma musicale originale, che vuole offrire musica a 360 gradi, senza limiti e oltre ogni confine di genere.

I luoghi e la musica

A ospitare i concerti saranno ville, dimore storiche e case padronali private, chiesette campestri, parchi, giardini, un fortino e anche un mulino. Ad aderire all'iniziativa, invece, saranno 15 comuni del Medio Friuli. Per quanto riguarda i cantanti, dopo il folk contemporaneo di Sam Amidon & Guano Padano, la rassegna ospita la musica etnica del trio Etnoploč, il duo formato da Stefano Montello e Zlatko Kaučič con un inedito lavoro sul mugnaio Menocchio, il Coro Santa Cecilia di Portogruaro, il versatile ed elegante ArTime Quartet, il Quartetto Stradivarius con una nuova tappa del progetto del P.I.C. del Medio Friuli di allestire tutti i 23 quartetti per archi di Mozart, l’immaginario blues di Juri Dal Dan Trio + Francesco Bearzatti, il celestiale Coro Polifonico di Ruda, il duo innovativo composto da Riccardo Pes e Ferdinando Mussutto, il pianoforte e gli aneddoti del grande Dado Moroni, l’omaggio all’eterno femminino e a Barbara Strozzi di Francesca Scaini, Giovanna Dissera Bragadin, Luigino Favot, Silvia De Rosso, Luca Laurella e Beatrice Raccanello, la voce eccezionale di Luisa Cottifogli accompagnata da Gabriele Bombardini, le chitarre jazz di Niklas Winter e Lorenzo Cominoli, l’inno alla bellezza elevato dalla fisarmonica di Paolo Forte, i capolavori da camera del Goldberg Ensemble guidato da Luisa Sello e, infine, le giovani musiciste franco-lituane dell’Akmi Duo.

Gli altri eventi

Oltre alla musica, l'evento propone cinque percorsi di visita alla scoperta della storia e della bellezza del Mulino Braida e al Biotopo Risorgive di Flambro di Talmassons, della Pieve Matrice di Santa Maria a Pieve di Rosa di Camino al Tagliamento, della chiesetta di Santa Radegonda a Madrisio di Varmo, di Villa Ottelio Savorgnan a Ariis di Rivignano Teor e della biblioteca privata di Pietro Someda De Marco a Mereto di Tomba. Inoltre, in progamma anche due appuntamenti introduttivi la rassegna: si tratta di conversazioni a tema musicale con ospiti lo scrittore e geopoeta Davide Sapienza, in dialogo con Andrea Ioime, e il musicista e scrittore Giancarlo Schiaffini con Luca d’Agostino. Gli incontri avranno luogo rispettivamente domenica 7 luglio e mercoledì 10 luglio all’Agriturismo Pituello di Talmassons e all’Azienda Agricola Ferrin di Bugnins di Camino al Tagliamento. Infine, grazie alla collaborazione con il Vivaio Forestale Regionale Pascul di Tarcento, in occasione di ogni concerto verranno distribuite gratuitamente una cinquantina di piccole piante di alberi di diversa essenza affinché possano essere messe a dimora in parchi e giardini o in natura dal pubblico.

I concerti in programma

Tutti i concerti di Musica in Villa 2019

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La primavera di Udin&Jazz, il festival torna a Udine per una tre giorni "special edition"

    • dal 28 al 31 maggio 2021
    • Teatro Palamostre
  • Giovani musicisti da tutto il mondo in concorso a Palmanova

    • Gratis
    • dal 13 al 16 maggio 2021
    • Teatro Gustavo Modena
  • Vent'anni di Voci, a Udine quattro concerti per festeggiare il Coro Fvg

    • dal 18 maggio al 8 giugno 2021
    • Ex Chiesa di San Francesco

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento