Cinema all'aperto in città: il programma

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/07/2014 al 11/08/2014
    21.15
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da “Gravity” a “Tarzan”, da “Belle e Sebastien” a “Zoran”, fino a “Frozen” e all’ultima “Philomena”. Partirà la prossima settimana l’attesissima nuova edizione di “CINEinCITTÀ”, la rassegna cinematografica nelle circoscrizioni cittadine, che quest’anno propone un programma di 12 film dell’ultima stagione del grande schermo in proiezione fino all’11 agosto nelle aree verdi e nelle piazze dei quartieri della città. A inaugurare il cartellone, lunedì 7 luglio alle 21.30, nell’arena di viale Vat, sarà “Belle e Sebastien”, pellicola per tutta la famiglia dedicata all’omonimo cartone animato degli anni Ottanta (in caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato a venerdì 11 luglio). “Nonostante le difficoltà di questo periodo di crisi – sottolina l’assessore al Decentramento, Antonella Nonino – l’amministrazione Comunale ha voluto riproporre un’iniziativa molto apprezzata dai cittadini. Un appuntamento molto richiesto che amplia l’offerta culturale nei quartieri e che si affiancherà a una ricca programmazione di ben 48 eventi culturali, ludici e sportivi”.

Per tutto il mese di luglio e fino a Ferragosto seguiranno poi altre 11 proiezioni, spaziando dai film d’animazione, come “Frozen-Il regno di ghiaccio” (16 luglio – arena di viale Divisione Garibaldi Osoppo), “The Lego Movie” (21 luglio – arena di viale Vat), “Tarzan” (29 luglio – arena di via Amalteo) e “Khumba” (4 agosto – arena di via Pirona) a tanti grandi successi dell’ultima stagione cinematografica, come “Still life” (14 luglio – arena di viale Vat), “Gravity” (22 luglio – arena di via Amalteo), “12 anni schiavo” (23 luglio – arena di viale Divisione Garibaldi Osoppo), “Philomena” (28 luglio – arena di via Pirona), “Saving Mr. Banks” (5 agosto – arena di via Amalteo) e “Ci vediamo domani” (11 agosto – arena di via Amalteo). Nella programmazione di quest’anno non poteva mancare un altro grande successo dell’ultima stagione cinematografica, quello “Zoran-Il mio nipote scemo” che ha portato alla ribalta il regista friulano Matteo Oleotto. La pellicola, ambientata proprio in Friuli, sarà proiettata il 30 luglio nell’arena di viale Divisione Garibaldi Osoppo.

Quattro sono le arene all'aperto allestite per la manifestazione: l'area verde di viale Divisione Garibaldi Osoppo nella 3^ circoscrizione; il sagrato della chiesa di San Pio X, in via Amalteo nella 4^ circoscrizione; l’area verde Robin Hood, in via Pirona, nella 5^ circoscrizione; l’arena Sergio Brun di viale Vat nella 7^ circoscrizione. L'inizio degli spettacoli, con ingresso libero, è previsto alle 21.30 fino al 23 luglio, mentre dal 28 luglio le proiezioni partiranno alle 21 fino al termine della rassegna.

CINEMA IN CITTA', IL PROGRAMMA COMPLETO

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma per l'edizione 2020

    • Gratis
    • dal 30 July al 3 September 2020
    • Arena al coperto del Terminal Nord

I più visti

  • Giornata in canoa sul fiume Natisone: un'esperienza da provare

    • dal 4 July al 23 August 2020
  • Festival di Majano: il programma ufficiale

    • dal 24 July al 16 August 2020
    • Festival di Majano
  • Cinema sotto le stelle: tutti i film in programma per l'edizione 2020

    • Gratis
    • dal 30 July al 3 September 2020
    • Arena al coperto del Terminal Nord
  • Yoga, musica, film, laboratori e picnic: due giorni di eventi asiatici a Udine

    • da domani
    • Gratis
    • dal 5 al 6 August 2020
    • Giardino Loris Fortuna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento