Cantiere Friuli e l'officina montagna, tra innovazione e multifunzionalità

  • Dove
    DIRETTA WEB
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/10/2020 al 30/10/2020
    16.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    uniud.it

Superando il cliché della sua marginalità e immutabilità, la montagna può essere vista come luogo di innovazione e sperimentazione, ma anche come luogo ideale dove proporre un processo di cambiamento economico e sociale capace di valorizzare imprese e filiere di economia solidale oppure cooperative, con attenzione all’ambiente e alla qualità della vita delle comunità.

L'Officina Montagna del Cantiere Friuli dell'Università di Udine affronta il tema Innovazione e multifunzionalità: i vantaggi della montagna, rimodulando gli incontri itineranti nelle montagne friulane nel rispetto del DPCM del 18 ottobre 2020.

"Abbiamo scelto di continuare il percorso di confronto e dialogo dell’Officina proponendo due momenti interattivi online all’interno dei quali sarà fondamentale il contributo dei partecipanti - spiega il coordinatore dell'Officina Montagna e delegato del Cantiere Friuli, prof. Mauro Pascolini – e nello spirito di Cantiere Friuli, progetto che utilizza come strumento primario l’apertura e il dialogo con il territorio e le sue comunità, cercheremo di realizzare un vero e proprio momento partecipativo a distanza. Una sfida che lanciamo a tutti coloro che sono legati alle Terre Alte e che intendono contribuire con proposte e riflessioni».

L’incontro Imprese e filiere di economia solidale come strumento di sviluppo per la montagna in programma mercoledì 28 ottobre dalle 16.30 alle 18 propone un Talk and Lab con gli interventi di Lucia Piani, docente dell’Università di Udine, che presenterà la legge sull’economia solidale e le sue potenzialità, Emilio Gottardo, che introdurrà La Carta di Ampezzo per l’uso del legno locale nelle costruzioni, nei manufatti e negli arredi urbani, e Alberto Grizzo, presidente del Consorzio delle Valli e Dolomiti Friulane, che presenterà Il Consorzio delle Valli e Dolomiti Friulane per uno sviluppo complessivo del territorio. Per prendervi parte è possibile registrarsi scrivendo a cantierefriuli@uniud.it oppure cliccando semplicemente il link https://bit.ly/01Montagna

Venerdì 30 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30, si parlerà de La Cooperativa di Comunità come strumento di sviluppo per la montagna assieme agli esperti Debora Del Basso (Montagna Leader S.c.ar.l.), Andrea Colucci, imprenditore agricolo di Collina - Forni Avoltri, che presenterà la proposta della Cooperativa agricola di Collina e Kaspar Nickles, imprenditore Agricolo di Dordolla, Canal del Ferro, con l’esperienza Tiere Viere: dall'agricoltura alla cultura per tenere viva la montagna. Il link da utilizzare è il seguente https://bit.ly/02Montagna

Informazioni, aggiornamenti e materiali utili nell’area dedicata a Officina Montagna al sito https://cantiere-friuli.uniud.it/.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Crociere enogastronomiche tra Grado e Marano, ritorna "Laguna in Tecja"

    • dal 10 ottobre al 20 dicembre 2020
    • Grado e Marano Lagunare
  • Notti d'estate alla Riserva naturale regionale del lago di Cornino, al via gli eventi

    • dal 18 luglio al 31 dicembre 2020
  • Dino Park Udine, lo spettacolo dei dinosauri dal vivo

    • dal 1 agosto 2020 al 1 febbraio 2021
    • Centro commerciale Città Fiera
  • Vini e territorio: la terza edizione de "I colloqui dell'Abbazia"

    • Gratis
    • dal 25 settembre al 11 dicembre 2020
    • Sala della Palma dell'Abbazia di Rosazzo a Manzano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento