menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della finale

Un momento della finale

Campionato italiano di briscola, carnici sconfitti in finale da un veneto

Alla Fiera, in occasione del primo campionato italiano, si sono sfidate 1.500 coppie. Il primo posto è andato al duo composto da Giuseppe Zanette di Cordignano - in provincia di Treviso - e Raffaello Sellan di Fiume Veneto (Pordenone)

È composta da un veneto e da un pordenonese la coppia vincitrice della prima edizione del Campionato Italiano Briscola, che si è svolto nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 maggio nel quartiere fieristico udinese. Giuseppe Zanette di Cordignano (Treviso) e Raffaello Sellan di Fiume Veneto (Pordenone) si sono aggiudicati l’ambito primo premio: una Fiat Panda ciascuno.

CARNIA AI VERTICI. Secondi classificati Pierino Di Gallo e Claudio Banelli di Arta Terme; al terzo posto due rappresentanti del pordenonese; si tratta di Giancarlo Turrin e Biagio Calculli, entrambi di Cordenons. Tutto friulano, invece, il quarto posto, con i tolmezzini Mauro Serini e Carlo Cantagalli. Nella due giorni del Cib si sono sfidate circa 1500 coppie.

Ad aprire la partita inaugurale il sindaco di Udine Furio Honsell che, assieme all’assessore alle attività produttive Alessandro Venanzi, ha dato il via alla manifestazione con il taglio del nastro. Soddisfatti gli organizzatori, Claudio Colella e Chiara Mattelicchio, presidentessa dell’associazione “Chei de briscule”. «È bello vedere tante persone riunite all’insegna di una sana competizione, giovani e meno giovani – hanno detto – è un’esperienza che sicuramente ripeteremo cercando di coinvolgere ancora di più il territorio. Intanto chiudiamo questa prima edizione con un bilancio positivo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento