menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A ruba il primo album solista di Dj Tubet, al via la prima ristampa di "Fin Cumò"

Stampate a fine 2020, le copie prodotte di quello che è il primo disco solista del rapper friulano Dj Tubet sono andate esaurite

Stampate a fine 2020, le copie prodotte di quello che è il primo disco solista del rapper friulano Dj Tubet sono andate esaurite tramite negozio, passaparola e vendita on line o diretta. Ecco che la Centedischi annuncia la prima ristampa dell'album “Fin Cumò”.

Oltre per l’ascolto – spiegano dalla casa discografica  – , il pubblico ha dimostrato di gradire il cd per l’originale veste grafica, sia per la copertina anni 90 che per i contenuti interni che raccontano la storia di Dj Tubet fin cumò, appunto. Il disco ha suscitato parecchio interesse anche fuori regione, facendo così nuovamente apprezzare la lingua friulana in tutta Italia”.

L'album è passato in molti programmi radiofonici nazionali, per primo "Reggae Radio Station" condotto dal pioniere Dj Vito War, in onda dal 1988 ad oggi sulle frequenze di Radio Popolare. “La trentennale rivista di settore Rastasnob Italian Reggae Magazine – anticipano dall'etichetta discografica – dedicherà all'album la copertina del numero Inverno 2020/2021 che sta per uscire”.

Tante le recensioni su riviste e webzine rap/reggae ricevute per il disco del rapper friulano. Il portale Rockit ha definito “Fin cumò”, nell'articolo firmato da Lorenza Nervitto, “un omaggio alle origini del mondo, alle differenze linguistiche, una grande torre di Babele che alla fine diventa musica”. (Lorenza Nervitto, Rockit.it).

Il disco è ascoltabile anche sui canali digitali, per primo Spotify .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento