Sabato, 23 Ottobre 2021
Economia

Negozi aperti senza problemi il primo maggio a Udine e provincia

Ferme restando le limitazioni Covid – previste pure nell’ultimo decreto del governo Draghi per i centri commerciali e strutture simili nelle giornate festive e prefestive –, sarà regolarmente consentita l’apertura dei negozi al dettaglio

Negozi aperti il primo maggio a Udine e provincia, nonostante le tradizionali serrande abbassate per la Festa del Lavoro. Confcommercio provinciale di Udine ricorda ai propri associati che, come da sentenza della Corte Costituzionale 98 del 2017, la normativa circa l'obbligo di chiusura degli esercizi commerciali in alcune date stabilite non è più in vigore. E dunque sabato prossimo, ferme restando le limitazioni Covid – previste pure nell’ultimo decreto del governo Draghi per i centri commerciali e strutture simili nelle giornate festive e prefestive –, sarà regolarmente consentita l’apertura dei negozi al dettaglio.

L’apertura, ricordano dall'associazione di categoria, è possibile pure per i mercati ambulanti, previa richiesta di autorizzazione ai sindaci. L’iniziativa è tra l’altro sollecitata da Confcommercio Federmoda nazionale. "Può essere senz’altro un’occasione, anche simbolica, di positiva ripartenza dello shopping – sottolinea il presidente provinciale di Confcommercio Federmoda Alessandro Tollon –. Da lunedì siamo tornati in zona gialla e l’auspicio è che il contagio ci dia finalmente tregua. In una giornata come il sabato poter vedere l’incontro tra commercianti e clienti dopo tanti mesi di sofferenza sanitaria ed economica è una bella prospettiva. Tanto più in abbinata con bar e ristoranti, finalmente riaperti. La speranza è che i nostri colleghi dei centri commerciali possano a loro volta riaprire al più presto anche nel fine settimana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi aperti senza problemi il primo maggio a Udine e provincia

UdineToday è in caricamento