menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benzina: maggior trasparenza sui prezzi con l'intesa Regione-Ministero

Il presidente di Figisc Confcommercio Bearzi: "La firma della convenzione è il risultato di un'iniziativa sollecitata dalla nostra associazione"

«La firma della convenzione tra il Mise, ministero dello Sviluppo Economico, e la Regione Fvg/Insiel è il risultato di un’iniziativa sollecitata dalla nostra associazione».

Lo ricorda il presidente regionale di Figisc Confcommercio Bruno Bearzi a margine della delibera di giunta regionale che approva il testo di una convenzione che verrà siglata con la direzione generale del Mise per uno scambio di dati sui prezzi dei carburanti.

Un’operazione trasparenza, sottolinea Bearzi, «che consentirà di trasmettere automaticamente i prezzi praticati in regione, nel rispetto di un obbligo che ogni singolo gestore ha in carico». L’iter procedurale, avviato 18 mesi fa, è stato preceduto da un periodo di sperimentazione informatica,  e già da sei mesi il “gestore pilota” sta utilizzando il nuovo software su Pos benzina per verificare che tutto funzioni a dovere.

A breve saranno convocati gli incontri esplicativi con tutti i gestori per illustrare le nuove funzionalità degli apparecchi Pos. Da parte di Bearzi e della categoria arriva il ringraziamento all’assessore regionale all’Ambiente Sara Vito, al capodipartimento Sebastiano Cacciaguerra, ai funzionari ministeriali Orietta Maizza  e Massimo Rabuffo, e per Insiel a Maurizio Liut.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento