menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Periti industriali, Comisso è il nuovo presidente

Succede a Paolo Paravano. Intanto nel consiglio direttivo del Collegio spuntano altri quattro nuovi nomi. Annunciati gli obiettivi a favore gli iscritti

Il consiglio direttivo del Collegio dei Periti industriali e dei Periti industriali laureati della provincia di Udine conta cinque nomi nuovi. La novità riguarda anche la presidenza: a Paolo Paravano succede Sergio Comisso. Nella seduta di insediamento sono inoltre stati nominati il segretario Raffaello Tosatto, il tesoriere Daniele Mansutti e, con Paravano, i consiglieri Igor Battaglia, Renato Grignolo, Alessandro Magrini, Jacopo Pierdominici e Stefano Zoffo.


Con l’obiettivo di un’azione «che rivendichi per la categoria un ruolo da protagonista», il nuovo consiglio punta tra l’altro ad «avere a disposizione regole certe che permettano di operare in un quadro di condivisione delle norme; favorire la formazione continua, agevolando la partecipazione ai corsi, riconoscendo la formazione on-line e le esperienze dirette; favorire il lavoro delle commissioni specialistiche a supporto dell’attività professionale; definire parametri per un equo compenso delle prestazioni, garantendo la qualità e il rispetto delle regole deontologiche; favorire l’iscrizione all’Albo da parte dei tecnici laureati; snellire le procedure a favore degli iscritti».


L’azione rivolta a sostenere e agevolare gli iscritti «deve essere anzi uno degli obbiettivi primari del nuovo consiglio, senza peraltro rinunciare al ruolo istituzionale di controllo e vigilanza sulle norme di deontologia professionale. Il Collegio dev’essere la casa di tutti e tutti devono sentirsi partecipi, sapendo di poter contare su un’azione di sostegno unanime e condivisa dall’intera categoria».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento