menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confindustria e Ordine commercialisti di Udine firmano un accordo

A palazzo Torriani siglata la convenzione. Adriano Luci: "Il consulente qualificato è una figura indispensabile per le aziende". Sono previsti incontri, aggiornamento e formazione per entrambe le categorie

E’ stato sottoscritto a palazzo Torriani dai rispettivi presidenti Adriano Luci e Lorenzo Sirch un accordo di collaborazione tra Confindustria Udine e Ordine dei Commercialisti ed Esperti contabili della provincia di Udine.
 
“Abbiamo messo nero su bianco, rafforzandola, su una collaborazione ormai pluriennale avviata con l’Ordine dei Commercialisti. L’attività del consulente professionale qualificato – ha dichiarato Luci - è una componente fondamentale per la nostra attività imprenditoriale. Risulta infatti di comune interesse riuscire ad instaurare un rapporto trasparente e propositivo basato sulle competenze e sulla possibilità di miglioramento delle condizioni di sviluppo delle imprese industriali”.
 
“L’accordo di collaborazione appena sottoscritto con Confindustria Udine – ha evidenziato Sirch - è segno concreto dell’evoluzione di una costruttiva collaborazione con i commercialisti locali realizzata su più livelli. In ambito formativo verrà favorita l’organizzazione congiunta di momenti di approfondimento aperti sia alle imprese associate che ai commercialisti iscritti. Il primo di tali eventi, che ha avuto ad oggetto un approfondito confronto sulle novità fiscali del modello Unico 2013, si è appena concluso con successo. Altri eventi sono in corso di organizzazione al fine di valorizzare le migliori risorse ed ottimizzare le rispettive attività formative".
 

La finalità di questa intesa è quella di far crescere nelle imprese associate le competenze afferenti gli aspetti gestionali fiscali e contabili nonché quelle relative alle attività di pianificazione e controllo. A tale proposito, l’Ordine si attiverà per favorire una più stretta integrazione tra la figura del ‘commercialista’ ed il sistema delle aziende promuovendo attività di formazione e di crescita professionale. Il raggio di azione dell’accordo riguarderà, quindi, la formazione e l’aggiornamento, la partecipazione al Club fiscale (organizzato periodicamente da Confindustria con l’obiettivo di condividere le problematiche fiscali tra i responsabili/addetti amministrativi delle imprese associate) e attività di consulenza concordate con l’Associazione. Confindustria Udine e Ordine individueranno poi assieme relatori e modalità organizzative di convegni, seminari o corsi specifici nelle materie oggetto della collaborazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento