menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Carabinieri sono subito intervenuti, arrestando l'uomo

I Carabinieri sono subito intervenuti, arrestando l'uomo

Grado: Stalking e violenze, arrestato un tennista udinese

Nella giornata di ieri, l'uomo ha prima rinchiuso l'ex fidanzata in casa e poi ha tentato di violentarla. La giovane, riuscita a fuggire, ha subito allertato i Carabinieri

Prima la invita a casa per parlare. Poi la rinchiude e tenta di violentarla. Questa la storia di L.F., trentenne udinese ma domiciliato a Grado, che nella giornata di ieri è stato arrestato dai Carabinieri.

Le forze dell'ordine sono state allertate dalla vittima, l'ex fidanzata. Infatti la ragazza è riuscita a scappare prima che accadesse il peggio, ed ha raggiunto immediatamente la caserma dei Carabinieri, distante solo poche centinaia di metri dalla casa dell'uomo. I militari hanno trovato l'uomo ancora in casa, dove lo hanno arrestato con le accuse di stalking, violenza sessuale, lesioni personali e sequestro di persona.

L.F. è conosciuto nella città balneare come ottimo giocatore di tennis, e spesso veniva visto proprio ai campi da tennis con amici. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per episodi simili, ed è stato portato al carcere di Gorizia in attesa della convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento