Il nuovo Friuli prende forma. Il work in progress dall'alto

Le bellissime immagini scattate da Elio Meroi rendono bene l'idea sull'avanzamento dei lavori nel cantiere allestito allo Stadio Friuli. In pochi mesi, dopo la demolizione della Nord e dei distinti, il nuovo impianto prende via via piede

Sta nascendo ! Lavori partiti alla grande ! Fatti, non parole !

Con queste poche parole sul proprio profilo Facebook, l'ex dirigente del calcio femminile in Lega nazionale, Elio Meroi, appassionato di aviazione leggera, ha pubblicato alcuni scatti effettuati ieri pomeriggio sorvolando lo Stadio Friuli. Le immagini ritraggono l'avanzamento dei lavori dell'impianto. Dopo la demolizione della Curva Nord e dei Distinti, in 4 mesi sono già state gettate le fondamenta per i nuovi Laterali Nord, mentre sono già state erette le 14 colonne in cemento armato delle nuove gradinate nord.

Aperto il cantiere allo Stadio Friuli
Ricordiamo che il settore della Curva Nord sarà il primo ad essere completato, ovvero entro dicembre 2014. La fine dei lavori dell'intero impianto è prevista, invece, per la fine 2015.

 

Potrebbe interessarti: https://www.udinetoday.it/cronaca/udine-aperto-il-cantiere-del-nuovo-stadio-friuli.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/UdineToday/131006693676317

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento