Ubriaco e sanguinante al bar alle 9 del mattino, denunciato un 49enne

Disturba i clienti, insiste con il barista e si scaglia contro i carabinieri. Uomo di 49 anni con una ferita in testa crea lo scompiglio al bar

Mattinata movimentata, ieri, in quel di Tavagnacco. Ad animare le vicissitudini del paese è stato un uomo di 49 anni che fin dalle prime ore del mattino ha dato spettacolo all’interno di un esercizio pubblico.

Il caso

Oltre a disturbare la clientela in conseguenza del suo evidente stato di ebbrezza, l’uomo ha insistito per ricevere somministrazioni alcoliche, nonostante fossero appena le 9 del mattino. Esasperato dalle insistenze dell’avventore malmostoso, il titolare dal bar ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine e sul posto è così giunta una pattuglia dei carabinieri dalla stazione di Feletto Umberto. La sorpresa è stata non solo trovare l’uomo clamorosamente alticcio nonostante l’ora, ma scoprire che lo stesso aveva anche una ferita in testa che gli stava provocando un sanguinamento non trascurabile. Come il 49enne si sia procurato la contusione è ancora da accertare.

La reazione

Costretti a chiamare il 118 per far trasportare l’uomo al pronto soccorso, i carabinieri hanno poi subito l’incandescenza dello stesso, che di salire in ambulanza non ne aveva alcuna intenzione. Scagliatosi contro i militari, l’uomo si è persino buttato a terra proseguendo nella sceneggiata, non prima di aver anche lanciato minacce di vario tipo verso i rappresentanti delle forze dell’ordine. Dopo qualche minuto di parapiglia i carabinieri sono poi riusciti a portare l’impetuoso soggetto in ospedale, dove è stato piantonato per tutto il tempo necessario ad effettuare gli accertamenti medici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Una volta dimesso, l’uomo è stato quindi deferito in stato di libertà per minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Sfreccia a 128 km/h oltre il limite: oltre mille euro di multa per il novello Hamilton

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento