Truffe agli anziani, quattro casi in città

Oltre a Codroipo, nella giornata di ieri, finti avvocati hanno suonato al campanello di altri settantenni

Le truffe ai danni di anziani non si sono verificati solo in provincia ma anche in città. 

La truffa a Udine

Nella giornata di ieri gli agenti delle volanti della Polizia sono intervenuti nel cuore di Udine per altre 4 segnalazioni di casi analoghi avvenute in zona Duomo e in via Canciani. Le vittime sono tutte persone ultrasettantenni, raggirate con la solita scusa del finto avvocato e di un figlio o un parente in difficoltà. Fortunatamente nella rete è finito solo un anziano, mentre gli altri insospettiti sono riusciti a chiedere aiuto chiamando amici e familiare. 

Il furto

Se tre sono rimasti dei tentativi, uno quindi è andato a segno. All'anziano il finto avvocato aveva chiesto una cauzione di circa 9 mila euro per la liberazione del parente, a suo parer, trattenuto in tribunale. L'anziano non avendo in casa sufficiente denaro ha consegnato 400 euro in contanti e alcuni monili. 

La brutta sorpresa

L'anziano si è reso conto di essere stato truffato proprio per via di una visita avvenuta nel pomeriggio da parte della parente in oggetto che ha smentito quanto accaduto e ha immediatamente allertato il 112.

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento