Truffe per vendite on-line, scoperti due udinesi

I carabinieri della stazione di Udine est hanno identificato due soggetti - uno di 60 e l'altro di 23 anni - successivamente denunciati per l’ipotesi di reato di truffa aggravata in concorso

Nel corso degli ultimi mesi avevano pubblicato vari annunci su siti on line per la vendita di materiali e, dopo essersi fatti versare un anticipo dagli ignari acquirenti, avevano omesso di consegnare quanto pattuito. Si tratta di due soggetti udinesi, uno di 60 e un altro di 23 anni, identificati dai carabinieri di Udine est, sottoposti a perquisizione domiciliare. 

L’operazione, una volta eseguita a carico dei due, ha permesso di rinvenire varie carte postepay e schede sim utilizzate per operare. L’attività aveva fruttato fino a questo momento un guadagno illecito di euro 2.505. I due soggetti stati denunciati in stato di libertà per l’ipotesi di reato di truffa aggravata in concorso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento