Cerca di vendere online due macchinari per il gelato ma incassa un assegno scoperto

La vittima è una 44enne residente in provincia di Udine che ha visto vanificare 20mila euro

Ancora una truffa via telematica in provincia. Questa volta, riguarda la vendita di due macchinari per la fabbricazione del gelato per un totale di 20mila euro andati in fumo. La vittima è una 44enne residente nella provincia di Udine, che aveva messo in vendita su un sito specializzato le attrezzature. Due le persone denunciate a piede libero per truffa.

La vendita

La signora aveva messo in vendita online su un sito specializzato due macchinari per la lavorazione del gelato. A fine dicembre 2019 la vittima è stata contattata da due persone, le quali si sono dimostrate interessate all'acquisto dei prodotti.

La truffa

Una volta effettuata la consegna dei due macchinari, però, le due persone, poi denunciate per truffa, hanno pagato con un assegno bancario da 20mila euro, risultato privo di copertura finanziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A seguito della denuncia della 44enne, sono stati denunciati a piede libero per truffa dai carabinieri della sezione di Campoformido C.D., 34enne originario di San Giovanni Rotondo (FG), residente nel vicentino, nullafancete e con precedenti di Polizia e L.A., 26enne originario di Foggia, residente a Orta Nova (FG).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento