Truffa del bancomat in azione, rubati oltre 3mila euro da un conto

Vittima della vicenda una donna che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri di Latisana

Un danno di oltre 3mila euro, che si sarebbe potuto essere ancora più consistente nel caso in cui i conti correnti della vittima non fossero stati bloccati immediatamente. La truffa è stata denunciata nella giornata di ieri ai carabinieri di Latisana e ha avuto come vittima una donna residente nel Friuli occidentale.

I fatti

A raccontarci come sono andate le cose è il figlio, coinvolto anche lui nella vicenda. "Ho messo in vendita un attrezzo da palestra che avevo a casa in Friuli e che non uso più vivendo a Milano su un portale online, al prezzo di 130 euro. Dopo un po' sono stato contattato da un soggetto che si è dichiarato residente a Brescia, ma che si trovava in Friuli per lavoro, pronto a chiudere la trattativa. Per velocizzare il tutto ho incaricato mia madre di seguire la cosa, anche perché sarebbe stata lei a dover effettuare la consegna materiale del bene. Il tizio diceva di comunicargli un Iban per effettuare il pagamento e ho informato della cosa la mamma".

La truffa

Una volta presi i contatti con la donna il truffatore l'ha però convinta a recarsi in banca e, sfruttando il difetto di comunicazione con il figlio, l'ha convinta ad accedere alla sua area riservata allo sportello bancomat digitando un codice con tutte e due le sue tessere. "Pare impossibile a posteriori, ma la frenesia e l'insistenza di questi specialisti ti condizionano - racconta il figlio della donna - e così si è concretizzata la truffa. Per fortuna mia madre ha bloccato tutto subito una volta realizzato l'inganno, e la perdita è stata relativa, arrestandosi a 3mila e 300 euro".


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento