menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata una granata da 75 mm: lo scoppio sul Torre

Il residuato bellico è stato preso in carico dagli uomini del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine

Questa mattina gli artificieri del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine, allertati dalla Prefettura di Gorizia, hanno effettuato un intervento di bonifica del territorio.

L'intervento

I militari si sono recati a Cormons (GO) dove il proprietario di un terreno agricolo ha denunciato il ritrovamento di ordigno bellico. Gli specialisti del Genio hanno prelevato una granata d’artiglieria da 75 mm e successivamente il team EOD (Explosive Ordnance Disposal) della caserma “Berghinz” ha provveduto alla neutralizzazione dell’ordigno presso la località di Medea lungo il greto del fiume Torre. L’organizzazione delle attività, volte a garantire la sicurezza dell’area interessata, è stata coordinata dalla Prefettura di Gorizia.

Il Genio

Il 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine è un’unità dell’Arma del Genio che, sotto il controllo del Comando Forze Operative Nord di Padova, è incaricata di bonificare il territorio del Friuli Venezia Giulia e delle province di Treviso e Venezia dai residuati bellici dei due conflitti mondiali ancora esistenti. L’Esercito, grazie alla connotazione “dual-use” dei  reparti del genio, oltre all'impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d'intervenire nei casi di pubbliche calamità e utilità, in ogni momento, su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento