menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine estrapolata da Google Street View

Immagine estrapolata da Google Street View

Incidente mortale a Tolmezzo, travolto davanti al carcere un agente di Polizia Penitenziaria

Il poliziotto stava attraversando la statale 52 bis quando è stato investito da un'auto che viaggiava in direzione Arta Terme

Il giovane agente penitenziario, Matteo Sbordone, di 30 anni, originario di Sora - in provincia di Frosinone-, ha perso ieri notte la vita lungo la statale 52 bis che affianca la Casa Circondariale di Tolmezzo dove lo stesso uomo lavorava. Erano circa le 23.00 quando il poliziotto, nel tentativo di attraversare la strada, è stato travolto da una Renault che procedeva in direzione Arta Terme. L'impatto è stato violentissimo, tanto che il giovane agente di custodia è sbalzato per diversi metri finendo in prossimità del distributore di benzina situato poco più avanti. Inutile, purtroppo, il tempestivo intervento degli uomini del 118.

La dinamica esatta dell'incidente è ancora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Tolmezzo. Quello che però appare chiaro è che il punto di attraversamento e di collisione risulta privo di illuminazione e di strisce pedonali. Al volante dell'automobile, posta sotto sequestro, una 44enne della zona, rimasta illesa ma sotto choc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento