Ruba sul posto di lavoro, commessa finisce nei guai

La donna, di 56 anni, asportava generi alimentari dal negozio nascondendoli nella borsa e successivamente nel bagagliaio

Furto aggravato all’interno di un esercizio commerciale. Questa è l’ipotesi di reato di cui dovrà rispondere una donna di 56 anni, abitante nella Val Resia, denunciata dai carabinieri della Stazione di Moggio Udinese.

La denuncia 

L’attività prende spunto dalla denuncia sporta dal responsabile di un minimarket del luogo, dopo aver constatato alcuni ammanchi di prodotti alimentari, verificatisi negli ultimi due mesi.

L'attività investigativa

L’indagine dei carabinieri, condotta con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tarvisio, ha permesso di stabilire che la 56enne, dipendente dell'attività comemrciale, aveva occultato gli alimenti all’interno della propria borsa ed aveva nascosto il tutto nella propria autovettura in attesa di terminare il turno di lavoro. La commessa, per non farsi scoprire, aveva sottratto, in più occasioni, dagli scaffali modeste quantità di alimenti, portandoli sistematicamente all’esterno dell’esercizio e nascondendoli nel bagagliaio della propria autovettura.

I provvedimenti 

Alla luce delle evidenze emerse, qualche giorno fa è scattato un controllo mirato da parte dei carabinieri, che hanno rinvenuto la refurtiva sottratta in quella giornata. I complessivi ammanchi attribuiti alla dipendente ammonterebbero a qualche centinaia di euro. Per la donna è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Udine. La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • La puntata di 4 Ristoranti girata in Carnia visibile in chiaro

Torna su
UdineToday è in caricamento