menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il take away, piatti, bottiglie e bicchieri abbandonati per la città

Funziona e bene la nuova metodologia di bar e ristoranti che si sono reinventati con il servizio da asporto: ma i clienti spesso e volentieri lasciano le immondizie dove capita

Basta fare un breve giro per il centro di Udine per accorgersi che il servizio per asporto e take away al quale sono stati costretti bar e ristoranti funziona: le strade si sono rianimate e fuori dagli esercizi commerciali c'è sempre una discreta coda di persone in attesa del proprio turno. Fin qui tutto bene, vien da dire, se non fosse che spesso le prescrizioni rispetto alle consumazioni non vengono rispettate, né tanto meno quelle dell'educazione di base. Piatti, bicchieri, bottiglie, vaschette di plastica, fazzoletti, borse... in alcuni angoli della città tutto viene abbandonato per strada, presumibilmente nello stesso luogo dove è avvenuta la consumazione, nell'attesa che qualcun altro faccia quello che a nessuno costa poi così tanto: gettare nel primo cestino libero o, ancor meglio, differenziare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento