Cronaca

Statua rubata in chiesa 22 anni fa, un robivecchi udinese prova a venderla on line

I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale hanno rinvenuto una scultura lignea raffigurante San Rocco, sottratta nel 1997 in chiesa a Forgaria

Dopo 22 anni la statua lignea di San Rocco ritorna dove venne rubata. Domenica 3 marzo alle 11, nella chiesa dedicata al santo della Parrocchia di San Lorenzo Martire a Forgaria nel Friuli, l'opera, sottratta da ignoti il 3 novembre 1997 verrà posizionata dove stava un tempo. Venne realizzata da una ditta di Ortisei, e fu acquistata dalla parrocchia negli anni '80 del secolo scorso. 

La cerimonia

Per l'occasione ci sarà una cerimonia al termine della messa officiata da don Ennio Gobbato, alla presenza del sindaco Marco Chiapolino, del sostituto procuratore della Repubblica di Udine Paola De Franceschi e del maggiore Lorenzo Pella, comandante del Nucleo carabinieri tutela patrimonio culturale di Udine.

Le ricerche

La scultura lignea è stata individuata e sequestrata d’iniziativa dai Carabinieri del Nucleo Tpc di Udine nel corso di una perquisizione domiciliare disposta dalla Procura della Repubblica di Udine nell’abitazione di un noto robivecchi residente nel capoluogo friulano, in seguito al monitoraggio quotidiano che il reparto dell’Arma effettua sulle piattaforme commerciali on-line. Oltre ad altri beni di interesse culturale c'era anche la statua lignea che, in seguito ai più approfonditi accertamenti svolti dai militari, è stata riconosciuta come quella sottratta a Forgaria, nonostante le pesanti alterazioni che, nel tempo, le erano state apportate con l'intento di renderne difficoltosa l’identificazione.\

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statua rubata in chiesa 22 anni fa, un robivecchi udinese prova a venderla on line

UdineToday è in caricamento