menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via la stagione della caccia venatoria in Friuli Venezia Giulia

Si aprirà domenica 15 maggio con quella al cinghiale e al capriolo. Lo ha stabilito la Giunta regionale

Con la caccia al cinghiale e al capriolo, domenica prossima 15 maggio si apre regolarmente la stagione venatoria 2016/2017 in Friuli Venezia Giulia. A stabilirlo, tramite una comunicazione ufficiale, la Giunta regionale che, nella seduta odierna, ha dato il via libera ai 15 Piani venatori distrettuali, approvati nei giorni scorsi dal Comitato faunistico regionale.

Più nel dettaglio, già da domenica il cinghiale potrà essere cacciato in 14 Distretti su 15 (escluso, ma solo per alcuni giorni, il Tarvisiano), mentre le autorizzazioni al prelievo di caprioli riguarderanno inizialmente sei Distretti venatori. Successivamente il servizio Caccia e Risorse ittiche della Regione comunicherà ai presidenti dei Distretti i termini precisi delle autorizzazioni al prelievo.

L'approvazione, oggi in Giunta, dei Piani venatori è prevista dal nuovo Piano faunistico regionale, lo strumento di programmazione generale per realizzare gli obiettivi di tutela, conservazione, riproduzione e miglioramento della fauna selvatica e della biodiversità, nonché quelli di gestione del patrimonio faunistico e del prelievo venatorio nel rispetto sia del principio della pari dignità di ogni forma di esercizio venatorio che delle culture, della storia, degli usi, delle tradizioni e dei costumi del Friuli Venezia Giulia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento