Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Armato di un palo stradale divelto cerca di trovare rifugio in un garage del centro

Un 21enne è stato arrestato nel pomeriggio di giovedì dagli uomini della Squadra volanti

Violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale aggravate. Sono le ipotesi di reato delle quali dovrà rispondere un cittadino gambiano di 21 anni, arrestato nel pomeriggio di ieri dagli uomini della Squadra volante della questura cittadina. Poco prima delle14 due volanti sono intervenute in via Marco Volpe, dove era stata segnalata la presenza di un uomo che aveva divelto da terra un palo della segnaletica stradale. Sul posto gli agenti hanno sorpreso l’uomo all’interno dell’area adibita a garage di un condominio, interdetta ai non residenti, mentre col palo tentava di sradicare una grata di protezione appositamente fatta installare dai condomini per impedire accessi abusivi. Alla vista degli agenti l'uomo ha lasciato a terra il palo ma, nonostante i loro tentativi di indurlo alla calma, ha iniziato a opporre resistenza attiva nei loro confronti, sbracciandosi e tentando di colpirli. Una volta immobilizzato e condotto in Questura è stato arrestato e portato in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di un palo stradale divelto cerca di trovare rifugio in un garage del centro

UdineToday è in caricamento