menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di eroina e hashish, in manette un 18enne di Manzano

Il ragazzo, con dei precedenti in materia, è stato condotto al carcere di Udine dopo un controllo nella zona del Sert di via Pozzuolo

Un 18enne di Manzano, già noto alle forze dell’ordine per precedenti in materia, è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Udine per detenzione ai fini di spaccio. L’episodio si è verificato verso le ore 11.00 di mercoledì, nei dintorni del Sert di via Pozzuolo.

Il tutto è emerso da un controllo a cui sono stati sottoposti quattro giovani - tutti noti agli agenti per il loro coinvolgimento in fatti di droga -. Tra questi due manifestavano particolare nervosismo. Un 18enne di Manzano e il 27enne di Cividale sono stati così sottoposti a perquisizione personale. Il secondo è stato trovato in possesso di una dose da circa un grammo di eroina, mentre il primo aveva addosso circa 13 grammi di eroina e 61 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione e la somma di 130 euro (presumibile provento dell’attività di spaccio). 

Il manzanese è stato così tratto in arresto per la detenzione ai fini di spaccio e condotto al carcere di Udine, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento