menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia la bottiglia dello stura lavandini, anziano all'ospedale

L'uomo aveva acquistato cinque flaconi di disgorgante in un negozio di hobbistica della periferia nord. Si sono aperte nel bagagliaio della sua auto corrodendolo tutto

Una bottiglia del prodotto stura lavandini che aveva appena acquistato gli è scoppiata in volto - costringendolo ad andare in pronto soccorso -, le altre quattro si sono invece aperte nel bagagliaio della sua auto, di fatto rovinandolo e corrodendolo.

L'episodio

La brutta avventura è capitata a un udinese classe 1943, che verso l’ora di pranzo di oggi si era recato in un negozio di bricolage alla zona nord della città assieme alla badante per effettuare l’acquisto. Rientrati verso casa, in zona piazza Primo Maggio, una volta recuperata la merce si è verificato l’infortunio. Il flacone si è improvvisamente aperto, facendo in modo che il liquido schizzasse e colpisse in volto l’uomo. A quel punto la badante lo ha caricato in auto e condotto al Santa Maria della Misericordia per le cure del caso. 

Intervento dei Nas

La donna ha avvertito anche i vigili del fuoco, che una volta raggiunta la vettura - parcheggiata nel piazzale dell’ospedale - hanno appurato che anche le altre quattro bottiglie rimanenti si erano aperte, fondendo la plastica e corrodendo tutto il bagagliaio. L’intervento dei vigili del fuoco è consistito in un accurato lavaggio interno per la messa in sicurezza della macchina. Sono stati subito avvisati i carabinieri dei Nas, affinché provvedessero a verificare la partita di merce in deposito nel centro vendita.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento