Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Cividale / Via Cividale

Fa un volo di 10 metri mentre sistema l'antenna sul tetto

Un 39enne di Remanzacco è rovinato a terra cadendo bruscamente. Inizialmente si pensava lo avesse travolto un'auto pirata, poi i carabinieri hanno chiarito la dinamica dell'episodio

Era salito sul tetto di casa per sistemare l'antenna, quando all'improvviso ha perso l'equilibrio ed è scivolato giù, facendo un volo di una decina di metri. E' rimasto ferito così, ieri pomeriggio, un operaio di 39 anni caduto dal tetto della sua abitazione a Remanzacco.

L'uomo, nonostante la botta, ha avuto la forza di trascinarsi in strada per chiedere aiuto. E' stato un passante a notarlo e a chiamare i primi soccorsi. Inizialmente si era pensato a un investimento da parte di un'auto pirata, fuggita senza prestare soccorso. Intervenuti sul posto, i carabinieri della compagnia di Udine hanno chiarito la vicenda ritrovando a terra l'antenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa un volo di 10 metri mentre sistema l'antenna sul tetto

UdineToday è in caricamento