menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano la cassa del kebab, passanti e polizia riescono a bloccarli

Due ragazzi, un 18enne e un minorenne, hanno provato a portarsi via il registratore con all'interno l'incasso della giornata, ma il loro piano non è andato a buon fine

Il furto, la fuga per le vie del centro - braccati anche dai passanti - e lo stop da parte della polizia. Si può sintetizzare così la serata di due ragazzi, un 18enne e un minorenne, che ieri hanno provato a portarsi via il registratore di cassa del punto di ristoro “Buonissimo kebab 2” che si trova al civico 7 di via Pelliccerie, a pochi passi da piazza San Giacomo. 

Il piano

Secondo quanto diffuso dalla Questura di Udine i ragazzi avrebbero effettuato un sopralluogo sul posto già martedì, per valutare bene la situazione. Mercoledì sono invece passati all’azione. Si sono presentati all’interno del locale, hanno ordinato la specialità proposta in menu e approfittando del fatto che il registratore di cassa non fosse “a tiro” dell’esercente l’hanno preso e hanno iniziato la loro fuga. Prima di agire si erano addirittura premutati di disattivare la telecamera puntata sulla posizione, in modo da tutelarsi ancora di più nel caso in cui fossero riusciti a tagliare la corda. 

La fuga

Il piano non è funzionato però. Una volta usciti dal posto la prima a cercare di intercettarli è stata la titolare del negozio a fianco, che è riuscita ad afferrare il filo elettrico della cassa complicando la vita dei due ladri. È seguita una corsa veloce in un percorso ad ostacoli, tra passanti che ne bloccavano la corsa e altri che non capivano chi scappasse e chi inseguisse.

La fine

La fuga dei due ragazzi è finita con l’arrivo della Polizia. Gli uomini della Questura hanno intercettato e bloccato i due. Il maggiorenne è stato arrestato per rapina impropria in flagranza di reato ed è agli arresti domiciliare in attesa del procedimento per direttissima. Il minorenne è stato affidato ai famigliari e denunciato per furto aggravato. Recuperato e restituito ai titolari del punto kebab il registratore di cassa, contenente ancora tutto il denaro.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Economia

    Mercato dell'auto, male il primo quadrimestre 2021

  • Incidenti stradali

    Nuovo scontro sulla Pontebbana, due persone coinvolte

  • Cinema

    C'è anche un'attrice friulana nella super produzione The house of Gucci di Ridley Scott

  • Cronaca

    Carnia, si fa un taglio alla testa con la motosega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento