menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La polizia salva un cane di 5 anni e Dik torna a casa

Dopo il recente salvaggio di Teo, la polizia provinciale si occupa ancora una volta di un animale in difficoltà. Il cane è stato intercettato nel comune di Trasaghis mentre vagava senza forze. E' stato recuperato e tornato a casa

Dopo Teo, è la volta di Dik. Teo, il cane meticcio ritrovato un mese fa circa dalla Polizia Provinciale in comune di Moggio Udinese e recuperato da una forra profonda 20 metri grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, è stato solo l’inizio di storie di cani a lieto fine. Gli uomini della Polizia Provinciale sono stati di nuovo  protagonisti di un altro salvataggio: il cane Dik, segugio italiano a pelo raso di 5 anni, è stato salvato da investimento sicuro. La Polizia provinciale, nel corso dei pattugliamenti,  aveva notato, questo lunedì mattina, Dik barcollante, stremato, lungo la strada che collega Peonis a Cornino, nel comune di Trasaghis. Sfinito e senza forze, il segugio procedeva al centro della carreggiata stradale; inutile dire che sarebbe stato sicuramente investito da qualche auto se gli operatori della Polizia Provinciale non fossero intervenuti fermando il traffico per il tempo necessario al recupero dell’animale che si è fatto prendere senza difficoltà, viste anche le sue condizioni di stanchezza.  Dik è salito di buon grado  sul mezzo della Polizia Provinciale e si è subito addormentato. Sul suo collarino è stato notato il numero di telefono del proprietario che è stato contattato e a cui Dik è stato riconsegnato. Ben tornato a casa!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento