menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udine, bambini della scuola Zorutti a lezione di antichi mestieri

In occasione del "Sabato con l'artigiano", i giovani studenti si sono cimentati con gesso e plastilina per realizzare in classe una medaglietta in metallo, utilizzando solo la loro fantasia e creatività

In occasione del primo appuntamento del laboratorio "Sabato con l'artigiano", gli alunni delle terze elementari della scuola Zorutti di Udine si sono cimentati con gesso e plastilina per realizzare in classe una medaglietta in metallo, utilizzando solo la loro fantasia e creatività. Con il paziente insegnamento del maestro orafo Nello Coppeto, presidente provinciale CNA Udine, gli entusiasti alunni hanno creato una medaglietta personalizzata (le bimbe hanno disegnato soprattutto cuori e fiori, i maschi paesaggi ed iniziali) partendo dalla plastilina per giungere al gesso con stampo e controstampo, fino all'oggetto definitivo in metallo.

Il gioielliere per un giorno ha "trasferito" la sua bottega a scuola, con tanto di utensili e materiali: "anch'io ho studiato alla Zorutti – commenta Coppeto - e ora, da artigiano, sono tornato a scuola, stavolta per insegnare. Ai bambini spero di aver fatto capire che non ci sono solo solo architetti e ingegneri, e che l'artigianato è un mondo affascinante tutto da scoprire". "Desideriamo offrire agli studenti un orientamento - aggiunge il presidente regionale CNA Fvg Paolo Brotto -, un indirizzo nella scelta delle scuole future, che difficilmente in aula potrebbero ricevere. Non solo avvocati, insomma: il mondo dell'artigianato è ricco di creatività e opportunità, basta solo scoprirlo".

L'iniziativa proposta dai maestri artigiani della CNA di Udine alla scuola primaria Zorutti è un ritorno alla manualità e al fascino degli antichi mestieri; un sabato al mese i bambini vedranno gli artigiani al lavoro e impareranno guardando come operano professionisti poco visibili ma affascinanti, come l'orefice o il cioccolataio. "In linea con le indicazioni ministeriali – commenta la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo II, Maria Piani – la scuola diventa quindi un vero laboratorio in cui si coinvolgerà, nel tempo, anche la scuola media Valussi".
Piani ha ricambiato la visita degli artigiani recandosi nella sede della CNA di Udine, dove - accolta dal presidente regionale Paolo Brotto e dal segretario regionale Roberto Fabris - ha toccato con mano l'impegno dell'organizzazione datoriale  a favore della comunità, a partire dai bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento