menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si impossessa di pc e smartphone in treno, ma viene scoperto

Denunciato a piede libero dai carabinieri un 48enne sloveno, reo di aver derubato un professionista mestrino

Furto andato male per un 48enne sloveno, denunciato a piede libero dai carabinieri. Si era impossessato di un pc portatile, un telefono cellulare ed alcuni documenti di un ignaro malcapitato, un professionista di Mestre, sul treno diretto verso la città veneta. I militari lo hanno intercettato e bloccato in stazione a Udine, e la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Il ladro è stato invece denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento