menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovati e restituiti 10 smartphone rubati in provincia di Udine

I telefoni sono stati riconsegnati agli increduli proprietari

Negli ultimi mesi 10 smartphone sono stati ritrovati e restituiti ai legittimi proprietari da parte del personale della Polizia di Stato della Questura di Udine. Le attività d’indagine, poste in essere a seguito delle denunce di furto, hanno permesso di rintracciare il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity -  reperibile digitando sul cellulare la sequenza *#06# ) e restituire ai cittadini il telefono sottratto in genere di un valore compreso tra i 500 e gli 800 euro. Contestualmente al rintraccio, in due casi addirittura all’estero - uno in Kossovo, uno in Ucraina - sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione 10 persone (1 italiano e 9 stranieri).

Giova precisare che il nostro ordinamento punisce non solo chi sottrae un bene ad altri al fine di trarne profitto, ma anche chi, allo stesso fine, “acquista, riceve od occulta denaro o cose provenienti da un qualsiasi delitto, o comunque s’intromette nel farli acquistare, ricevere od occultare” (art. 648 c.p.). Costituisce illecito, inoltre, anche l’appropriarsi di cose smarrite dalle quali possano però ricavarsi indicazioni sul proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento