menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continua la moda del 'risucchio' di gasolio: secondo caso in 2 giorni

Finisce nei guai un cittadino ucraino. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri di Martignacco mentre tentava di fare la 'cresta' alla stessa ditta per la quale lavorava.

Dopo il caso di ieri, dove i carabinieri di San Daniele avevano colto sul fatto un'autista della Saf rubare diesel dallo stesso pullman che conduceva, anche oggi un altro episodio.

I carabinieri della stazione di Martignacco infatti, a conclusione di una serie di mirate indagini scaturite da una segnalazione sull'utenza 112, hanno sorpreso a Pasian di Prato in via Colloredo un 43enne ucraino rubare con un tubo di gomma e una tanica del gasolio da un autocarro, per la ditta per la quale lavorava. L'uomo, residente a Crema e dipendente presso una ditta di autotrasporti del cremonese, è stato deferito all'autorità giudiziaria in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in Pontebbana, la vittima è una donna di Tavagnacco

  • Sport

    Udinese-Bologna 1:1 | La vittoria sfuma di rigore

  • Attualità

    Coronavirus, i ricoveri calano ancora, 8 i decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento