Turista si frattura il femore e urla dal dolore, i vicini non gradiscono: scoppia la rissa

L'episodio si è verificato in un albergo di Sabbiadoro. Le grida hanno svegliato un 30enne di Brunico, ospite della stessa location che ha reagito male

La notte lignanese

Serata impegnativa quella di due notti fa in un albergo lignanese - nella zona di Sabbiadoro - per la Polizia locale e per gli uomini del 118 di Lignano. Una 91enne tedesca, cliente della struttura, urlava dal dolore nella sua camera per essersi fratturata il femore. Le grida hanno svegliato un 30enne di Brunico, ospite della stessa location, in vacanza con la compagna e la figlia piccola. 

LA RISSA. L’uomo ha sbattuto i pugni sulla porta della stanza della donna, dimostrando così lo scarso gradimento per le lamentele. Il gesto ha così scatenato l’ira del figlio della signora. A quel punto sono volati degli schiaffi e delle sedie, mentre l’anziana veniva portata al Pronto soccorso di Lignano e ricoverata all’ospedale di Latisana. I due litiganti sono stati bloccati dagli uomini della Polizia locale. 

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento